Porte Più Famose di Siena: La Porta Camollia

Tra le porte più belle di Siena in assoluto, spicca per storia e magnificenza Porta Camollia in Viale Vittorio Emanuele II, 1.

Porta Camollia trae il suo nome dal condottiero dell’8° secolo Camulio, inviato da uno dei fondatori di Roma, Romolo, per combattere i due nipoti, Senio (da cui deriva il nome della città) ed Aschio.

Porta Camollia è la prima porta che s’incontra venendo da Firenze e per questo fu sede di numerose battaglie tra le due città simbolo della Toscana, Siena e Firenze.

Infatti la sua prima fortificazione risale al 1082 ed è stata fatta e rifatta numerose volte fino a raggiungere la sua forma attuale solo nel 1604 grazie al progettista Alessandro Casolani ed al decoratore Domenico Cafaggi.

Se osservate laa testata troverete una magnifica iscrizione “Cor magis tibi sena pandit” che significa “Siena ti apre un cuore più grande”, dedicata a tutti i viaggianti che attraversavano la porta e realizzata in onore di Ferdinando 1° dei Medici, il Granduca di Toscana.

Se vuoi soggiornare in quella zona, in un albergo di Siena economico ed a tre stelle, ti consigliamo vivamente di prenotare l’Albergo Minerva, un hotel a circa 400 metri dalla Porta ed in pieno centro storico.

L’Albergo Minerva non è in zona ZTL ma è provvisto al suo interno di un bel parcheggio ampio per auto, moto e biciclette.

Per maggiori informazioni su questo hotel e per conoscere le tariffe potete telefonare al numero 0577 284474, andare sul sito ufficiale https://www.albergominerva.it, oppure spedire un’email a info@albergominerva.it.