Alla scoperta delle calzature Biomodex 

Se fino a non troppo tempo fa l’idea del sandalo con il calzino richiamava vecchi stereotipi sui tedeschi, oggi i sandali bassi comodi e pratici, in particolare quelli firmati Biomodex, sono diventati un vero e proprio accessorio di tendenza. Biomodex è un’azienda italiana che produce quasi esclusivamente ciabatte e sandali per sanitarie e negozi specializzati.  Le calzature sono di alta qualità e comfort, ideali anche e soprattutto per chi ha problemi alle piante dei piedi o di postura.

Tutte le scarpe Biomodex hanno suole ergonomiche e leggere che promuovono una camminata confortevole e salutare. Proprio per questo sono state definite “le scarpe del turista”: anatomiche per consentire lunghe passeggiate e estetica robusta.  Per molti, infatti, sono il giusto compromesso tra un confort assoluto,grazie al plantare anatomico che si adatta perfettamente alla forma del piede e le ultime tendenze in fatto di calzature.

Conosciute principalmente per il loro plantare anatomico che, ispirato dall’impronta naturale di un piede sulla sabbia, regala la sensazione di camminare a piedi scalzi, sono ormai un vero e proprio must have grazie all’aspetto tipicamente minimal che bene si abbina ad outfit dal sapore nordico ed essenziale. Il plantare è realizzato con una miscela di sughero e lattice naturale per ottenere un prodotto flessibile, leggero, termoisolante e dotato di caratteristiche antibatteriche elevate.

Il piede è un capolavoro di biomeccanica dalla complessa architettura, con le calzature Biomodex è possibile trasformare il quotidiano gesto del camminare in un vero e proprio trattamento di benessere. La conformazione della scarpa biomodex, unica per morbidezza e comfort, è nata dall’attento studio dell’anatomia del piede e dalla ricerca dei migliori materiali di fabbricazione.

Con le calzature Biomodex oltre ad avere un design moderno ed ergonomico, hai la possibilità di scegliere tra tante forme diverse, scegli quella adatta al tuo piede. Si possono tranquillamente portare in casa, al mare, ma anche in città: il segreto è saperle abbinare!