Come viene gestita la spedizione dei prodotti alimentari nelle isole

Gruppo Ibleo si occupa della gestione spedizione prodotti alimentari nelle isole, garantendo al cliente una copertura del freddo completa esercitando un controllo totale, dal luogo di approvvigionamento a quello di consegna, di diversi generi e/o materie prime alimentari a temperatura controllata. La gestione prodotti a temperatura controllata richiede l’attuazione di procedure logistiche specifiche per ciascun settore.

Gruppo Ibleo (http://www.gruppoibleo.it/trasporti-temperatura-controllata)possiede un magazzino refrigerato multitemperatura in grado di accogliere le movimentazioni in ingresso e in uscita di grandi volumi di merci alimentari destinate alla Grande Distribuzione e altri canali commerciali. Il magazzino refrigerato è equipaggiato da attrezzate con sistemi di automazione per la conservazione fino al momento della spedizione del prodotto finito.

All’ interno delle celle viene mantenuta una temperatura stabile, che, essendo multi-temperatura, può andare dai -20 gradi ai +20 gradi centigradi.

Sono infatti diverse le temperature adatte ad esempio per l’ortofrutta, uno dei settori dove sono più richiesti i servizi dell’azienda, richiede temperature più alte per la maturazione di frutta come le banane, mentre al contrario alimenti come il pesce, la verdura surgelata, i gelati devono mantenersi a molti gradi sotto lo zero per garantire la loro perfetta conservazione.

L’impiego di tecnologie innovative e la sensibilità per le esigenze del cliente sono i punti di forza di Gruppo Ibleo, una realtà industriale all’avanguardia, specializzata nella gestione spedizione prodotti alimentari nelle isole. Al fine del rispetto della tutela del consumatore, la manipolazione dei prodotti alimentari è disciplinata dalle disposizioni del sistema HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points).

L’HACCP stabilisce procedure e tempistiche di attività di pulizia ed igiene dei locali, nonché il rispetto dei valori prescritti di temperatura per la conservazione dei differenti generi alimentari e il relativo monitoraggio continuo per la verifica del rispetto dei limiti critici stabiliti per norma.