Cos’è la guaina liquida?

La guaina liquida (o impermeabilizzante) è un materiale dalla consistenza gelatinosa con uno scopo ben preciso: al proprio interno, permette il passaggio del vapore, onde evitare si condensi, ma non della molecola di acqua che presenta dimensioni maggiori. Consente di proteggere tutte quelle superfici esterne che, spesso, sono esposte agli effetti degli agenti atmosferici.

La guaina liquida è molto adatta sia per ambienti esterni e sia per interni. Un requisito fondamentale è la traspirabilità: una buona guaina liquida protettiva infatti, pur impedendo la penetrazione dell’acqua, dovrà permettere il passaggio delle molecole di vapore così da evitare successivi problemi legati al ristagno.

Un vantaggio non trascurabile dato dall’utilizzo della guaina liquida è la possibilità di applicazione della stessa senza prima procedere alla demolizione della parte da impermeabilizzare: la consistenza gelatinosa del prodotto infatti permette allo stesso di arrivare con estrema facilità anche in parti del costruito difficili da raggiungere.

Per quanto riguarda i prezzi della guaina liquida, si potrebbe affermare che variano in base alla confezione e alle caratteristiche specifiche del prodotto. Difatti, in commercio esistono differenti tipi di guaine liquide che presentano flessibilità e aderenza e riescono a penetrare, senza problemi, anche nelle superfici più critiche.

Una confezione di guaina liquida da impiegare per la protezione di tetti, terrazze e coperture per esterno, con una base di acqua, una resa di circa 1,17 m2, presenza di composti organici pari a 26 g/L e capacità della confezione pari a 0,75 litri, ha un costo medio di circa 5,90 euro.

A soli 59 euro circa è possibile trovare una confezione da 4 litri di una guaina liquida la cui posa avviene sempre a freddo, è adatta per ambienti esterni tra cui anche grondaie, massetti, tettoie e fioriere, e contiene una base di acqua. La particolarità di questo prodotto è che successivamente alla posa è in grado di resistere, non soltanto agli agenti atmosferici ma anche al calpestio.